Consiglio di investimento - Champagne - 2. luglio 2021

Nuovo Rilascio: 2013 Cristal Ora Disponibile per gli Investimenti

L'annata 2013 è la scia di due grandi annate, ma viene fornita sia con una solida qualità che con l'opportunità di investire al prezzo più basso del mondo

Prodotto in Serie dal Carattere Esclusivo

Champagne è sinonimo di lusso ed esclusività, ed è proprio qui che troverai alcuni dei superbrand più famosi e riconosciuti al mondo nella categoria del lusso. Non c'è modo di aggirare Dom Pérignon o Krug, ma un altro nome che non sarà mai in secondo piano è Cristal­­­, la leggendaria cuvée di prestigio di Louis Roederer.

La Casa dello Champagne di Louis Roederer è rimasta una casa indipendente a conduzione familiare sin dalla sua fondazione nel 1776 e da allora ha goduto di una magnifica reputazione di qualità.

Oggi Louis Roederer è gestito da Frédéric Rouzaud, la settima generazione della famiglia dietro la casa. Si dice che sia responsabile di una produzione di tre milioni di bottiglie di Champagne all'anno, di cui l'80 % proviene dalle aziende proprie della casa ­­– un’impressionante tenuta di quasi 180 ettari.

Da questa enorme produzione, circa centomila bottiglie nelle migliori annate, diventano la cuvée di prestigio della casa, Cristal. In questo contesto, Cristal può essere considerato, in modo un po' blasfemo, un prodotto di massa ma caratterizzato da esclusività. Infatti, l'enorme produzione è necessaria solo per soddisfare la domanda imponente. E mentre le enormi quantità sembrano infinite, i volumi del produttore    vengono svuotati prima del rilascio successivo, e il ciclo viene poi ripetuto di nuovo.

La maggior parte dello Champagne viene consumata in giovane età, e questo crea opportunità interessanti per coloro che decidono di non berlo ma tenerlo da parte – saranno in grado di offrire champagne perfettamente maturo da un'annata che altrimenti è stata esaurita da molto tempo. E chi non vorrebbe essere in grado di bere un Cristal maturo quando se ne presenta l'opportunità?

L'ultima opportunità per questa categoria di investitori è stata rilasciata a marzo da Louis Roederer, ed è ora disponibile per gli investimenti: Dai il benvenuto a 2013 Cristal.

Un Prodotto di Qualità

Con Cristal, l'amante dello Champagne non sbaglierà mai - qualcosa che anche le recensioni dei critici confermano. E questo è probabilmente esattamente il motivo per cui Cristal è una scelta frequente e riconosciuta - dai locali notturni ai ristoranti del mondo, dalle scene rap e hip-hop, alle case degli intenditori di Champagne più esigenti.

L'annata 2013 non fa certo eccezione, anche se non può che stare nell'ombra delle grandi annate 2008 e 2012, di cui segue le orme.

Così, l'annata 2013 appare anche oggi come un'annata media cristal, dove "media" dovrebbe essere visto comunque in relazione al livello altissimo di Cristal. I punti sono così distribuiti:

ANNATARJWAVIJSMEDIA
20139696-9896,7
20129797989897,5
20099795969796,3
200897989910098,5
20079495979695,5
20069795969796,3
20059693949694,8
2004969797-96,7
20029796979897,0
2000939592-93,3
19999598929795,5
199795--95,0
1996979597-96,3
199593-93+9795,0
RJ: Richard Juhlin WA: Wine Advocate VI: Vinous JS: James Suckling

Anche se stiamo ancora aspettando il punteggio di Vinous, l'annata 2013 si erge come un'annata forte e media, che resta un po' all'ombra delle annate 2012 e 2008.

Tuttavia, c'è una possibilità molto plausibile che il punteggio medio si alzi, poiché Vinous non ha dato a Cristal una valutazione inferiore rispetto a Wine Advocate dall'annata 2000.

Ma anche se potresti essere un po' sbalordito dalle valutazioni altissime delle migliori annate 2012 e 2008, dovresti prenderti un momento per pensare: un punteggio medio in tre dei critici vinicoli più importanti del mondo, di 96,7 punti, deve essere considerato come una valutazione media, se guardiamo allo Champagne in generale? No, è tutt’altro che nella media -  è eccezionale

Champagne – I Titoli di Stato del Mondo del Vino

Lo Champagne ha storicamente consegnato rendimenti stabili e costanti. Allo stesso tempo, questa categoria è anche soggetta a un enorme consumo continuo, che contribuisce ogni giorno a ridurre l'offerta. Allo stesso tempo, non esiste una particolare tradizione di conservazione dello Champagne come si vede in altre categorie, nonostante la forte domanda per annate mature.

Storicamente, i prezzi dello Champagne sono stati meno volatili, anche rispetto, ad esempio, alla Borgogna e a Bordeaux, che possono già essere considerati come attività con un elevato grado di sicurezza. Non è quindi un caso che lo Champagne sia spesso comparato all’equivalente dei titoli di Stato nel mondo del vino.

Investi In 2013 Cristal Immagine Illustrativa - Cristal 2013 non è consegnato in confezioni regalo.

Lo Champagne Maturo si Trasforma in Gocce D'Oro

Storicamente, i prezzi non si muovono molto sul giovane Champagne appena rilasciato, poiché in molti casi si tratta di vini su cui c'è una grande offerta e un sentimento che ce ne sarà sempre "abbastanza per tutti". Man mano che i volumi scompaiono e lo Champagne matura, i prezzi normalmente iniziano ad aumentare – aumenti che, per gli stessi motivi, di solito si vedono con il tempo.

Ma mentre lo Champagne è un investimento paziente, è tutt'altro che sempre vero che devi aspettare anni prima che accada qualcosa. Infatti, le ultime tre annate di Cristal non sono state del tutto noiose, anche se è nel lungo periodo che ci si può aspettare i maggiori aumenti dei prezzi. Ad esempio, il prezzo del Cristal 2009 è aumentato del 43 % negli ultimi quattro anni, mentre il prezzo del Cristal del 2008 è aumentato del 28 % dallo scorso aprile. Anche quest'anno l'annata 2012 è aumentata di circa il 13 %.

Se guardiamo al quadro generale, un buon Cristal maturo, ad esempio, vintage 1996, oggi costa almeno € 488*, secondo wine-searcher.com.

*prezzo per bottiglia senza dazi, IVA e tasse, in casse intere e condizioni perfette.

L’Opinione di RareWine Invest

Pochi elementi trasudano lusso come le gocce frizzanti dello Champagne, e in questa categoria, Cristal si pone come un solido punto di riferimento e stravaganza.

L'annata 2013 è l'ultimo capitolo della storia della cuvée di prestigio di Louis Roederer, e mentre può quasi finire all'ombra delle due annate incredibili, 2008 e 2012, esce ancora forte con una qualità Cristal innegabilmente alta che la pone nel lato migliore delle annate "ordinarie".

Lo champagne in generale dovrebbe essere considerato un investimento a lungo termine, con il grande potenziale che si può trovare quando l'offerta diminuisce in modo serio e il vino matura. Tuttavia, le recenti annate di Cristal hanno anche mostrato buone prestazioni a breve termine, mentre le annate mature oggi hanno raggiunto prezzi altissimi.

Il prezzo più basso per Cristal 2013 su wine-searcher.com è attualmente di € 163 a bottiglia, ma ora puoi ottenere un forte punto di partenza per il tuo investimento con un prezzo di investimento di soli € 150.

Questa è la tua opportunità di investire nell'ultima annata di Cristal e garantire il volume mentre è accessibile e disponibile. Una disponibilità impossibile da garantire in futuro.

Investi In 2013 Cristal

Contattaci tramite il modulo di contatto in fondo alla pagina se vuoi saperne di più sulle tue opzioni di investimento o ordinare i vini direttamente attraverso il modulo.

ANNATAVINOVOLCONF.PREZZO/BOTTIGLIA *
2013Cristal750OC6€ 150
* Tutti i prezzi sono espressi in EUR e non comprendono accis, dazi e IVA alla consegna al nostro deposito doganale. I prezzi comprensivi di dogana, tasse e IVA vengono inviati su richiesta. I vini sono venduti solo in scatole intere, salvo diversa indicazione, e il prezzo si intende per bottiglia. L´ordine minimo corrisponde a € 2.500 e presuppone un portafoglio totale di minimo € 10.000. Si declina qualsiasi responsabilità per eventuali errori di battitura.

Contatta RareWine Invest

Compila il modulo per essere contattato da noi il prima possibile