Articolo - RareWine Academy

Quando Dovresti Decantare il Tuo Vino?

Dovresti decantare il vino? Come si decanta correttamente? Tutti i vini devono essere decantati? Le domande sono molte! Qui troverai le risposte alle domande più comuni ...

In primo luogo, molti vini trarranno vantaggio dalla decantazione, in un modo o nell'altro. Questo può essere sia se hanno formato sedimenti nel corso degli anni, sia in caso vengano aperti un po’ troppo presto per la loro età. Diamo quindi un'occhiata più da vicino ai diversi modi per decantare il vino.

La decantazione deriva dal termine "decantare", che significa versare il vino dalla sua bottiglia originale in un altro contenitore, di solito di vetro. Soprattutto in Inghilterra, le persone hanno sempre avuto una grande tradizione di bere vini più vecchi, motivo per cui hanno anche una grande tradizione di decantazione.

Ci sono principalmente due motivi per decantare il vino - separare il vino puro dal precipitato in bottiglia; il vino deve essere ossigenato.

Ci sono spesso due nomi per i decanter; si chiameranno decanter i contenitori con l’obiettivo di aerare il vino mentre si chiameranno caraffe quelli che vengono utilizzati per versare il vino senza che venga aerato.

Evitare i Sedimenti Quando Si Versa Vino

È perfettamente normale trovare sedimenti nella maggior parte dei vini più vecchi. Ci sono diversi elementi nel vino che si legano tra loro e formano sedimenti nella bottiglia. Ciò accade soprattutto con i vini vecchi, ma anche se il produttore ha scelto di non filtrare il vino prima dell'imbottigliamento. Con qualsiasi filtrazione, il vino perderà un po’ del gusto, quindi in realtà è un segno di qualità quando c'è del sedimento nel vino.

La procedura corretta sarebbe quella di posizionare la bottiglia verso l'alto alcuni giorni prima che venga bevuta. In questo modo, il vino si deposita prima di andare a decantare.

Quando il vino deve essere aperto, deve essere fatto senza scuotere la bottiglia. Una volta aperta la bottiglia, deve essere versata lentamente in una caraffa con un interno morbido. Si consiglia di utilizzare una cosiddetta caraffa "a forma di anatra".

Versare delicatamente e utilizzare una cosiddetta caraffa "a forma di anatra". Versare delicatamente e utilizzare una cosiddetta caraffa "a forma di anatra".

Il vino viene decantato nella caraffa pulita, preferibilmente con una superficie leggera dietro, in modo da poter vedere quando il precipitato si presenta nel collo di bottiglia e devi smettere di versare. Con questo, hai purificato il vino e puoi servire un vino chiaro ai tuoi ospiti.

Ossidazione del Vino per Decantazione

Il secondo motivo per versare il vino, o piuttosto decantare, è ossigenarlo. Questo viene fatto principalmente per imbrogliare il vino un po’ più vecchio. La scelta migliore sarà sempre quella di conservare il vino fino a quando non è il suo invecchiamento è ottimale ed è pronto da bere, ma molti vini vengono bevuti prima, e quindi l'ossigenazione è essenziale.

Ossigenando il vino, gli aromi che sono stati chiusi all'interno del vino si aprono e contribuiscono con più sapore.

Anche il tannino nel vino beneficerà dell'ossigenazione, in quanto apparirà più arrotondato e più delicato. Molti vini beneficeranno di un giro in caraffa, per apparire ancora più arrotondati ed equilibrati quando li servi ai tuoi ospiti.

Questi Vini Devono Essere Versati

  • Tutti vini più vecchi che hanno formato sedimenti. Soprattutto vini di Bordeaux, Borgogna o Barolo di età superiore ai 10 anni.
  • Vino Porto, in particolare Porto d'annata, che è stato conservato in bottiglia per più di 15 anni. Quando hanno più di 50 anni, ci possono essere diversi pollici di sedimento nella bottiglia.

Questi Vini Devono Essere Decantati:

  • Vini Bordeaux che hanno meno di 15 anni o vini nello stesso stile ed espressione, per es. Cabernet Sauvignon californiani.
  • Rosso Borgogna, dal 1 ° livello Cru in su e con meno di 7 anni.
  • Anche Barolo e Barbaresco, di età inferiore ai 10 anni, acquisiranno carattere se decantati.
  • Vini bianchi Chardonnay, ad esempio dalla Borgogna, e di età inferiore ai 5 anni.

Il Vino Frizzante Deve Essere Decantato o Versato?

La risposta breve è no, ma non è così semplice. La maggior parte dei vini frizzanti sono fatti per essere bevuti direttamente dalla bottiglia e mostrarsi al meglio in questo modo. Come per molti altri nel mondo del vino, ci sono naturalmente alcune eccezioni in cui la decantazione delicata può fare miracoli. Altrimenti, la maggior parte delle bottiglie trarrà beneficio dal solo fatto di essere aperte con qualche ora di anticipo.

Un produttore come Gosset non lascia che i suoi vini subiscano una conversione maloattica, quindi generalmente vincono con una decantazione più leggera. Una giovane versione di grande Champagne, come Cristal o Salon, si aprirà anche di più con una leggera decantazione. In caso di dubbio, non decantare vini frizzanti, ma se hai esperienza nel degustare i migliori Champagne, allora potrebbe avere senso sperimentare una delicata decantazione degli Champagne più giovani.

Contatta RareWine Invest

Compila il modulo per essere contattato da noi il prima possibile