Articolo - RareWine Academy - 18. ottobre 2021

Benvenuti nel Rodano meridionale – Casa di Châteauneuf-Du-Pape e Grenache

Il Rodano produce vino di classe mondiale sia in senso moderno che tradizionale. Scopri di più sulle denominazioni, il terroir e i vitigni del Rodano meridionale...

Vino Complesso della Valle del Rodano ad Alta Qualità

La Francia è conosciuta in tutto il mondo per la sua favolosa vinificazione e la Valle del Rodano è la seconda regione vinicola più grande qui, con circa 70.000 ettari di vigneti. In termini di vino, la valle è divisa in Rodano meridionale e settentrionale, e questo articolo si concentrerà sul Rodano meridionale. 

Il Rodano meridionale è una zona guidata da una denominazione e un'uva: Châteauneuf-du-Pape e Grenache, nel suo stile più raffinato. Un terroir unico a Châteauneuf-du-Pape e la capacità di complessità dell'uva Grenache esaltano la qualità, qui più intensamente che nei comuni e nelle uve circostanti.  

La Porta D'Accesso alla Provenza

Molte persone associano il Rodano meridionale alla porta d’entrata per la Provenza. L'area è dominata da un clima secco e caldo per gran parte della stagione di crescita, ed è la siccità che pone la più grande sfida ai produttori di vino. L'unico sollievo è il vento di maestrale, che porta aria alle uve mentre crescono. Il terreno qui è una miscela di depositi sabbiosi, ghiaia e argilla, così come la famosissima ghiaia, che si trova in particolare a Châteauneuf-du-Pape.

Le Denominazioni Offrono Vino Delizioso

L'intera regione è coperta dalla denominazione Côtes du Rhône, che offre alcuni dei vini più bevibili e deliziosi in Francia – vini facili e semplici da bere giovani. Il livello successivo è Village, che produce vini leggermente più potenti e intensi. L'ultimo gradino della scala di qualità è il fenomeno Cru locale, dove il comune ha una propria denominazione come Gigondas o Châteauneuf-du-Pape.

Grenache Domina il Rodano Meridionale

L'uva dominante nel Rodano meridionale è Grenache. Meno del 10% del vino bianco è prodotto in tutta la regione, l'uva principale è il Grenache bianco. L'uva produce vini di grande corpo e ad alto contenuto alcolico a causa del clima caldo. Grenache è un'uva che è relativamente bassa in acidità e quindi beneficia anche della miscelazione. Syrah e Mourvèdre sono le uve più comuni da miscelare, ma in realtà più di dieci altre uve sono ammesse nella zona. Il Syrah aggiunge acidità e tannino alla miscela e quindi più spina dorsale al vino finale. Mourvèdre dà più sensazione in bocca, profondità e più tannino rispetto a Grenache.  

Altre Denominazioni e Grandi Vini

Châteauneuf-du-Pape è una zona che attira molta attenzione nel Rodano meridionale. Soprattutto quando si tratta di vini adatti all'investimento. Inoltre, ci sono alcuni comuni che offrono qualitativamente grandi vini. Spesso, per il loro stile, possono ricordare molto Châteauneuf-du-Pape – infatti sono solo un po' più leggeri ed hanno un potenziale più corto in cantina. I migliori comuni sono  Gigondas  e  Vacqueras con  Lirac  e  Rasteau. Inoltre, il comune di Tavel  produce uno dei migliori vini rosati della Francia. Un vino rosato di grande complessità e pesantezza, lontano dallo stile dei vini più leggeri della Provenza.

Grenache Châteauneuf-du-Pape Grenache Domina il Rodano Meridionale

Châteauneuf-Du-Pape – Il Nuovo Castello del Papa

La zona che attira la maggior parte dell'attenzione nel Rodano meridionale è meritatamente Châteauneuf-du-Pape. Tradotto direttamente, Châteauneuf-du-Pape significa “il nuovo castello del Papa” e allude al fatto che fu proprio qui, ad Avignone, che il Papa ebbe la sua residenza estiva nel 1308.  

Châteauneuf-du-Pape è una delle più antiche aree delimitate in Francia e ha contribuito a plasmare l'intero sistema AOC / AOP che conosciamo oggi. A metà degli anni 1920, i produttori iniziarono a definire i confini dell'area e, nel 1936, gli fu concessa la denominazione ufficiale. L'area è rimasta in gran parte invariata da allora, coprendo quasi 3.200 ettari, il che la rende anche una grande denominazione per un vino di così alta qualità.  

Oggi, 18 diversi vitigni sono ammessi a Châteauneuf-du-Pape, ma Grenache rappresenta ancora la stragrande maggioranza dei terreni piantati. La maggior parte dei vini sono ottenuti da una combinazione delle diverse uve per creare l'equilibrio ottimale per lo stile che il produttore desidera.  

Diversi Tipi di Terreno – Diversi Vini

Il terreno della zona è molto vario e può essere suddiviso in tre tipi di terreno principali, che hanno tutti un impatto sul gusto dei vini finali. La maggior parte dei produttori possiede appezzamenti di terreno in diverse parti della denominazione, il che consente loro di fondersi per ottenere lo stile desiderato. Le più famose sono le grandi pietre conosciute localmente come galets'. Queste assorbono il calore durante il giorno e lo rilasciano di nuovo durante la notte, contribuendo a una maturazione ancora maggiore nelle uve.  

Negli ultimi anni, diversi produttori hanno iniziato a produrre cuvée speciali da singoli terroir o singole uve. Questo si traduce in vini con maggiore personalità, magari abbandonando l'equilibrio tradizionale. Queste cuvée speciali hanno attirato valutazioni molto elevate da parte della critica più rispettata con conseguenti aumenti della domanda e del prezzo.

Molti dei principali produttori di Châteauneuf-du-Pape dovrebbero essere evidenziati. Tre diversi stili sono enfatizzati di seguito, tutti classificati al top assoluto in questi anni.

Il Tradizionale Henri Bonneau

Henri Bonneau è un produttore molto tradizionale. Sfortunatamente, il signor Henri Bonneau è morto nel 2016, ma la tenuta è portata avanti in sicurezza in stile familiare. La famiglia ha sei ettari di vigneti perfettamente situati intorno a Châteauneuf-du-Pape. Tutti i vini sono prodotti con metodi di produzione tradizionali. Solo quando i vini nelle botti sono pronti vengono giudicati i vini della particolare annata selezionati esclusivamente degustando dalle botti. La Reserve de Celestins è la cuvée top, ma anche il normale Châteauneuf-du-Pape è di qualità senza precedenti.  

Château Beaucastel Produce Grandi Vini

Château Beaucastel è un produttore famoso anche per l'utilizzo di tutte le uve consentite nella denominazione. Inoltre, la fama deriva dai grandi vini prodotti nella tenuta. Beaucastel ha 70 ettari nell'angolo nord-orientale della zona di Châteauneuf-du-Pape e, oltre al grande rosso classico  Châteauneuf-du-Pape,  Beaucastel produce anche una piccola quantità di vino bianco di alta qualità.  

Il vino migliore qui è Hommage à Jacques Perrin, prodotto per la prima volta nel 1989. Questo ha una percentuale maggiore di uve Mourvèdre, risultando in un vino con un grande potenziale di invecchiamento.  

Un Clos Saint Jean Più Moderno

Clos Saint Jean è un produttore più moderno, anche se è stato fondato nel 1900. Nuove forze sono arrivate nel 2002 e da allora la qualità è stata portata al livello successivo.  Qui si producono vini in uno stile molto intenso, che vengono anche premiati dai principali critici enogastronomici. Soprattutto la cuvée speciale chiamata Sanctus Sanctorum, imbottigliata solo in bottiglie magnum nelle migliori annate, è molto ricercata.  

Henri Bonneau Chateauneuf-du-Pape Henri Bonneau Chateauneuf-du-Pape

Il Rodano Meridionale Ha Domato il Clima Difficile

I principali produttori del Rodano sono riusciti a domare il clima caldo e impegnativo prevalente. Questo è il motivo per cui il Rodano produce anche vini complessi che sono molto apprezzati dalla critica più famosa del mondo. Essendo la seconda regione vinicola più grande della Francia, il Rodano meridionale offre vini sia nella parte superiore che in quella inferiore. In cima ci sono i vini che sono perfetti per l'investimento, da produttori con un approccio tradizionale e più moderno alla vinificazione. 

Châteauneuf-du-Pape e Grenache sono artisti forti, a testimonianza del fatto che il giusto approccio e la ricetta per la vinificazione nel Rodano meridionale sono stati trovati e conservati. Il Rodano meridionale merita sicuramente di essere tenuto d'occhio quando si tratta di vini di qualità adatte agli investimenti.

Contatta RareWine Invest

Compila il modulo per essere contattato da noi il prima possibile